Terremoto... Emergenza Emotiva !

Martedì 12 giugno ad Anzola Dell'Emilia, l'Associazione Didì Ad Astra ha organizzato la serata sul tema " Terremoto... Emergenza Emotiva!"

All'evento erano presenti i Rappresentanti dell'Associazione "Io non tremo" e l'Assessore ai Servizi Sociali di Anzola Dell' Emilia Dott.ssa Silvia Manfredini. 

 

Relatori della serata: Dott.ssa Claudia Caddori, Psicologa e Presidente dell'Associazione Didì Ad Astra e la  Dott.ssa Elena Pennica, Psicologa esperta in Psicologia dell'Emergenza. 

Pubblichiamo di seguito un estratto dell' intervento della Dott.ssa Claudia Caddori.

 

"Le frequenti scosse dei giorni scorsi hanno fatto si che il terremoto sia entrato nella vita quotidiana dei nostri bambini.Ci sono bambini vicini a noi che hanno vissuto tutto ciò in modo diretto, nelle sue conseguenze più gravi e altri che hanno sentito le scosse, non hanno subito perdite ma che hanno sperimentato reali situazioni di panico generale.

Per la prima volta i nostri bambini si trovano a dover gestire emozioni come paura, senso di impotenza, angoscia e confusione per la sensazione si perdita delle persone che si amano, delle loro case e della loro stessa salute.
Occorre allora fornire qualche utile strategia ai genitori che si trovano a dover spiegare ai loro figli cosa è accaduto e a rassicurarli sul futuro.

1) Limitare l'accesso a telegiornali con immagini ripetute del disastro. Il taglio sensazionalistico e il conto delle vittime non aiutano i nostri bambini a sentirsi al sicuro.


2) Dedicarsi insieme ai vostri figli ad attività rilassanti.


3) Ascoltare i bambini quando desiderano parlare accogliendo le loro domande anche se ripetitive e rispondendo in modo chiaro e semplice.


4) Prima di fornire informazioni, ascoltare bene per capire quale e' il reale quesito che ci sta ponendo il bambino perchè si rischia, in buona fede, di fornire troppe informazioni che il bambino non si sa gestire e su cui non era curioso.


5) Essere un modello: i bambini fanno esperienza del mondo e degli eventi che li circondano indossando i vostri occhiali, nel senso che inparano da voi come comportarsi nei vari momenti, se da voi imparano che se c'è un terremoto bisogna andare in preda al panico, sicuramente affronteranno situazioni simili nello stesso modo.


6) Cercare di non perdere le routine del bambino, i bambini vivono di routine dentro cui si sentono piu sicuri. La ripetibilita' da sicurezza, non solo ai bambini ma anche agli adulti.


7) Aiutare i bambini a dare un nome alle emozioni che stanno provando, questo piccolo accorgimento consente loro di avere delle sensazioni piu definite e di cui condividete il significato piuttosto che un magone indefinito di cui non conosciamo il nome.


In eta un po' più avanzata, e' sempre utile far si che i nostri figli si attivino per dare una mano in casa o ad altre persone che hanno subito danni a causa del terremoto. Questo consente di cambiare il modo di percepirsi, da vittime impotenti a parte attiva."

Festa di Fine Estate con "Crea il tuo Libro" 

L' Associazione di Promozione Sociale DiDì ad Astra parteciperà alla Festa di Fine Estate organizzata dai volontari di Lavino di Mezzo e con il patrocinio del Comune di Anzola Dell'Emilia

La Festa si terrà Il 22 settembre 2012 dalle ore 16:30,  presso Centro Civico Falcone e Borsellino, ubicato in Via Ragazzi n. 6 a Lavino di Mezzo.

DiDì ad Astra sarà presente  con il laboratorio per bambini intitolato "Crea il tuo libro",  a cura della Signora Marzia Marongiu

DiDì aderisce alla raccolta di  fondi per la scuola pubblica di Crevalcore

L' Associazione Didì Ad Astra ha aderito all' iniziativa promossa dal Coordinamento dei Presidenti dei Consigli d’Istituto e l’Assemblea genitori ed insegnanti delle scuole di Bologna e Provincia. Tale iniziativa si propone di  abbracciare idealmente e concretamente i bambini, le bambine e le famiglie di Crevalcore, il Comune più vicino e più colpito dal terremoto del nostro territorio, destinando  il ricavato delle feste di fine anno scolastico a quelle scuole e alle specifiche iniziative di sostegno rivolte a quelle bambine e a quei ragazzi.

DiDì Ad Astra a FestInsieme

Il giorno 9 giugno 2012 si è tenuta la consueta festa di fine anno scolastico organizzata dai bambini delle scuole elementari e materne e dal COFFAICE, il comitato dei genitori dell'I.C. De Amicis di Anzola dell'Emilia. 

In Piazza Berlinguer ogni sezione/classe ha allestito un laboratorio creativo la cui partecipazione era completamente gratuita. Didì Ad Astra è stata inviata a partecipare all'evento e ha proposto due laboratori: la realizzazione di collane e braccialetti di perline e "il fiore del riciclo", cioè la realizzazione di fiori con materiale riciciclato, al fine di sensibilizzare i bambini sull'uso e riuso dei vari materiali.

La partecipazione a questo importante momento di incontro ha favorito la conoscenza dell'associazione e delle modalità attraveso le quali Didì Ad Astra vuole proporre ai propri associati la realizzazione di momenti creativi e laboratoriali, utilizzando ciò che il connubio fantasia e riciclo possono produrre affinchè si possa "costruire" il nostro prodotto più importante: l'integrazione tra la disabilità e la normalità.

Serate a Tema Didì ad Astra Ottobre-Novembre

L’ Associazione di Promozione Sociale  Didì ad Astra  organizza alcuni incontri con esperti al fine di sostenere le famiglie che affrontano situazioni di disagio e difficoltà e di creare momenti di confronto.

Gli incontri saranno ad ingresso libero e si terranno presso la Saletta del Centro Giovani di Anzola dell' Emilia, in via X Settembre 1943, n° 43/A

3 OTTOBRE 2012, ore 20:30

 

Un piatto di emozioni 

Cos'è  l'inappetenza? Cosa posso fare? E se fosse anoressia? 

Relatore: Dott.ssa Claudia Caddori, Psicologa e Presidente dell' Associazione DiDì Ad Astra

Moderatore – Dott.ssa Maria Teresa Cizza, Sociologa

 

La serata è rivolta a genitori e adulti in generale ed ha come obiettivo quello di discutere insieme delle problematiche relative all’alimentazione che possono interessare bambini adolescenti e adulti. Dietro ad una difficoltà legata alla somministrazione del cibo possono esserci o meno dei disturbi alimentari, in tal caso quali sono i campanelli d’allarme, cosa si può fare?

 

 

14 NOVEMBRE 2012, ore 20:30

 

Dai genitori non si divorzia

Aspetti legali e psicologici della separazione coniugale e dell'affidamento 

Relatore: Irma Paltrinieri, Avvocato

Relatore: Tiziana Paltrinieri, Avvocato

Relatore: Dott.ssa Claudia Caddori, Psicologa e Presidente dell' Associazione DiDì Ad Astra 

Moderatore: Barbara Binazzi, Avvocato

 

La serata è rivolta a genitori e adulti in generale ed ha come obiettivo quello di discutere insieme delle problematiche relative alla separazione coniugale e alle conseguenze giuridiche e psicologiche riferibili ai figli.

 

 

28 NOVEMBRE 2012, ore 20:30

 

Il mio bambino scrive male 

C'è chi dice che migliorerà crescendo, chi mi dice di preoccuparmi, io non so cosa fare 

Relatore: Dott.ssa Barbara Di Giusto, Grafologa e Psicomotricista

Moderatore: Dott.ssa Maria Teresa Cizza, Sociologa

 

La serata è rivolta ai genitori ed ha come obiettivo quello di discutere insieme delle problematiche relative alla modalità della scrittura dei bambini e adolescenti. La problematica della brutta grafia può essere collegata ad un vero e proprio disturbo come disgrafia discalculia, ma può in realtà sottendere a difficoltà di carattere emotivo e/o relazionale. Quali sono i campanelli d’allarme, cosa si può fare? 

Laboratorio Halloween

I ragazzi del Consiglio Comunale dei Ragazzi e Ragazze di Anzola dell'Emilia organizzano una Festa di Halloween,  che si terrà presso il Centro Giovani di Anzola Dell' Emilia il 31 Ottobre 2012, dalle ore 16:30 alle ore 20:30.
Scarica qui il volantino dell' evento.

Questa iniziativa segue di poco il laboratorio di Halloween,  organizzato  il 27 Ottobre 2012 dall' Associazione di Promozione Sociale DiDì ad Astra per i propri soci presso il Centro Giovani di Anzola Dell' Emilia.

DiDì è presente a VolontAssociate

L' Associazione di Promozione Sociale Didì ad Astra sarà presente all' Edizione 2012 di VolontAssociate, la Festa dell' Associazionismo e del Volontariato

DiDì sarà presente con un suo Stand dedicato, allo scopo di fare conoscere e promuovere le sue attivià ed iniziative future. Vi aspettiamo !

Didì presente alla Fiera di Anzola

Nei giorni 14, 15, 16, e 17 Giugno 2012, l' Associazione Didì Ad Astra ha partecipato alla fiera di Anzola dell'Emilia con uno stand riservato.

L'idea di partecipare alla fiera é sorta per avvicinare la nostra nuova Associazione agli abitanti di Anzola che hanno avuto modo di conoscerci e di essere messi al corrente delle nostre iniziative future.  

Ringraziamo : 

Le Fate Kids
Gelateria K2
Sinflora di Anzola Emilia 


per aver creduto nella nostra associazione ed aver contribuito con buoni ed omaggi alla nostra partecipazione.

Serata Musicale di Beneficienza

l'Associazione Nova Civitas organizza una Serata Musicale di Beneficienza per dare una mano alla nostra Associazione !
L'evento si terrà presso il Let's GO a Ozzano Dell' Emilia in Via Tolara di Sotto, 23 il prossimo 5 Dicembre a partire dalle 20:00. 

Per Informazioni ed Iscrizioni potete consultare il sito dell' Associazione Nova Civitas.
Vi aspettiamo numerosi per ballare tutta la Notte!!

DiDi Ad Astra

Associazione di Promozione Sociale

Iscritta al Registro Regionale (ex Provinciale) delle APS n.4681 determina n.12161 del 24.09.2015

Sede Sociale: 

Via Emilia 250

40011 Anzola Dell'Emilia (BO)

e-mail : info@didiadastra.org

 

@2019 DiDi Ad Astra aps  C.F: 91346550378

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • YouTube Icona sociale